Come Richiedere Rimborso Trenitalia

Se il vostro treno è stato cancellato o ha fatto ritardo, sappiate che i viaggiatori con regolare biglietto possono richiedere il rimborso. Vediamo quali sono le nuove condizioni di rimborso, i relativi importi e le procedure per richiederlo. Esaminando le Condizioni generali di trasporto delle persone. Diritti e obblighi, disponibili sul sito Trenitalia è possibile procedere al rimborso sia per ritardo del treno, sia che abbiamo acquistato on line, sia per cancellazione treno. Vediamo come.

In caso di ritardo, Trenitalia riconosce un rimborso. Il Bonus Rimborso è rilasciato immediatamente ed è previsto per Treni Eurostar, Intercity e per i treni Espressi e Regionali, in caso di ritardo minimo di 60 minuti. Per i treni regionali il Bonus Rimborso è previsto in caso di importo del biglietto superiore a 4 euro e il ritardo superiore ai 60 minuti. Inoltre è bene sapere che Trenitalia si obbliga a fornire gratuitamente pasti e bevande sia ai viaggiatori sia fermi in stazione che sul treno. Per quanto riguarda l’importo dei rimborsi, il regolamento prevede che Trenitalia riconoscerà un’indennità da ritardo pari al 25 per cento dell’importo del biglietto per ritardi tra i 60 e i 119 minuti, pari al 50 per cento dell’importo per i ritardi superiori a 120 minuti.

Vediamo cosa succede se il treno viene soppresso oppure il ritardo sia superiore ai 60 minuti e si vuole rinunciare al viaggio In tal caso la mancata utilizzazione del treno da diritto al rimborso integrale del biglietto, anche se è già stato convalidato. Il rimborso è effettuato in biglietteria immediatamente. Sul regolamento ufficiale sono illustrate modalità e eccezioni.

Il rimborso del biglietto del treno è previsto anche per acquisti online. La procedura è la seguente: sul sito di Trenitalia va inoltrata richiesta utilizzando il modulo online. Dal rimborso sono esclusi i rimborsi dell’abbonamento mensile e settimanale, e gli importi ottenuti saranno riaccreditati sulla carta di credito del viaggiatore, al netto di eventuali trattenute.

Per maggiori informazioni è possibile contattare l’azienda seguendo questa guida sul servizio clienti di Trenitalia pubblicata su questo sito.

Ottenere un rimborso da Trenitalia è quindi possibile.