Come Leggere il Contatore dell’Acqua

Come tutti i servizi domestici che la fornitura comunale ci permette di ricevere direttamente nelle nostre case, anche la fornitura di acqua pur essendo un bene libero, viene regolamentata e tassata tramite il conteggio del consumo domestico. I conteggi del consumo vengono effettuati tramite dei contatori d’acqua appositi. Vediamo dove si trovano come funzionano e come si leggono.

Solitamente si trova all’esterno di una abitazione o di un condominio, è posto e protetto all’interno di una cassetta di cemento che presenta uno sportello di plastica o ferro. Ha una forma ad orologio costituito da una parte centrale, il blocco contatore e da tubi in ingresso ed uscita. Nei nuovi contatori la rilevazione viene fatta in modo progressivo e visualizzata tramite delle lancette presenti sulla faccia anteriore del blocco contatore.

La lettura del vecchio contatore: esistono due tipi di contatori, quello più vecchio presenta 7 cerchietti con dei numeri simili a orologi, i primi 4 sono di colore nero e gli altri 3 in rosso, per la lettura bisogna considerare solo quelli neri. Si comincia a leggere dal primo cerchietto in basso a sinistra procedendo in senso orario per tutti e 4 i cerchietti neri. Il primo cerchietto fornisce un valore moltiplicabile per 1000 (come se fosse un indicatore decimale) il secondo per 100 il terzo per 10 e il quarto per 1. La somma dei 4 valori secondo le cifre indicate dai numeri decimali corrisponde al valore progressivo preso in quell’istante in metri cubi. Per esempio 1°(6) – 2°(2) – 3°(4) – 5°(0) uguale a 6240 metri cubi.

La lettura del nuovo contatore: i nuovi contatori hanno la stessa forma di quelli vecchi ma nella faccia anteriore hanno una modalità di lettura diversa. Infatti non presentano più i 7 cerchietti ma presentano in basso 4 cerchietti rossi che non vanno considerati, superiormente un contatore diretto che fornisce il conteggio progressivo del consumo in metri cubi e che sostituisce i vecchi 4 cerchietti neri semplificando il lavoro di lettura, infine al centro si trova una piccola rotella nera che girando indica se sta avvenendo un consumo dell’acqua.