Come Comprovare il Diritto d’Autore

Da sempre, chi scrive musica o testi o canzoni si è posto il problema di come salvaguardarli da possibili furti d’ingegno. La Siae protegge in pieno i diritti d’autore, ma è abbastanza onerosa. Se volete proteggere le vostre opere, esiste un altro modo. Seguite la guida.

Prendete le vostre opere, siano essi creazioni musicali in formato audio, cartaceo come composizioni o testi d’autore e sistematele dentro una busta. A questo proposito, potete metterle tutte assieme, sarà vostra cura scrivervi a parte cosa avete messo dentro quella busta e conservare con cura quella descrizione.

A questo punto, chiudete e sigillate ermeticamente la busta, magari prendete del nastro adesivo trasparente e applicatelo per bene in tutti i lati della busta. Scrivete il mittente, quindi il vostro nome, cognome, indirizzo, città e cap, e scrivete anche il destinatario (in basso a destra della busta), che dovrà essere sempre il vostro nome, cognome, indirizzo, città e cap.

Compilate adesso un modello di raccomandata e recatevi alla posta per la spedizione. Il vostro plico, sarà recapitato a casa vostra dal postino. Adesso prendete il plico, in cui ci sarà il timbro dell’ufficio postale e la data, e conservatelo accuratamente assieme alla ricevuta della raccomandata, senza mai aprirlo. Servirà, se mai in futuro, utilizzando le vostre composizioni in pubblico, vi doveste accorgere che qualcuno ha violato la legge sul diritto d’autore, a fare causa e dimostrare in tribunale l’effettiva proprietà degli stessi.