Come Aprire Negozio di Fiori

Se ti piace la natura e hai una spiccata sensibilità, se ti piacciono i fiori e creare delle bellissime e coreografiche composizioni con essi potresti aprire un negozio di fiori ed avviare una tua attività commerciale. Eccoti un guida per scoprire come fare.

Per prima cosa, se non sei particolarmente esperto nel trattamento dei fiori e negli addobbi e di tutte le tecniche di composizione floreale, ti consiglio di aggiornarti con un semplice corso di formazione. Hanno breve durata e costi molto accessibili e ti rendono abbastanza idoneo per iniziare questa professione.

Il passo successivo è quello burocratico. Ovvero bisogna che tu ti procuri una licenza di inizio attività presso il comune in cui hai deciso di aprire il tuo negozio ed è necessario che tu sia in possesso di una partita IVA e dell’iscrizione alla camera di commercio nel registro delle imprese, in modo da regolarizzare il tutto.

L’ultima fase è quella di ricerca e di allestimento del locale. Per cercare il locale adatto devi prima effettuare una lieve ricerca di mercato e cercare di capre quale sia la zona migliore per la tua attività. Trovato un posto strategico lo devi adattare al tuo fine. Crea degli scaffali dove esporre i fiori ed un bancone ampio per creare le composizioni floreali. Munisciti di attrezzatura adatta ed allestisci il luogo in modo che sia accogliente, ma anche funzionale. Una caratteristica insegna è molto importante per attirare clienti.