Come Aprire Negozio di Mobili

Il settore dell’arredamento è uno dei più vasti, i novelli sposi infatti hanno il desiderio di arredare la propria casa e, in alcuni casi non badano a spese, anche perchè si spera che una cucina, per esempio, duri molto tempo.

Possiamo dire che intraprendere la nostra carriera lavorativa nel settore dell’ arredamento costerà una cifra che varia dai 30000 euro ai 500000 euro, quindi il budget iniziale che ci serve è piuttosto ampio. Possiamo anche chiedere un finanziamento per questo. Tutto secondo la tipologia di arredo che vogliamo vendere.

Aprire oggi una propria attività è più facile di qualche anno fa. Infatti ad esclusione del settore alimentare, poligrafico e a rischio, occorre avere un negozio a norma, ovvero il locale deve avere destinazione ad uso commerciale, impianto elettrico a Norma CEE, bagno con antibagno, bocchetta antincendio.

Oltre all’assortimento e alla qualità dei prodotti in vendita quindi il successo di questa iniziativa imprenditoriale è fortemente legato alla scelta del luogo dove tu deciderai di ubicare il tuo negozio. Per intraprendere questa attività dovrai aprire partita Iva e rivolgerti a un dottore commercialista.